E’ stato pubblicato dal Ministero della Salute un documento sulle misure utili alla riduzione della presenza di fitosanitari nelle acque superficiali e dell’esposizione degli organismi acquatici.

Il ricorso a misure di mitigazione del rischio, può rendere possibile l’utilizzo dei prodotti fitosanitari che, sebbene necessari per raggiungere gli obiettivi di protezione delle colture, possono presentare aspetti critici sotto il profilo ambientale.

L’applicazione delle misure di mitigazione deve essere vista dal mondo agricolo come un’opportunità di  riorganizzazione del territorio agricolo, valorizzando aree con vegetazione spontanea o semi-spontanea. Queste strutture possono diventare efficaci misure di mitigazione del rischio per gli organismi acquatici e svolgere parallelamente un’importante funzione di salvaguardia dell’artropodi utili e della biodiversità.

 

Per maggiori approfondimenti: MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE: Mitigazione rischio contaminazione fitosanitari corpi idrici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 − 5 =

CHIUDI

Promozione valida sulle certificazioni LAT

Approfittane adesso

CHIUDI

Grazie per la tua adesione!

X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: