Con il decreto 1 febbraio 2018, il Ministero dell’Ambiente ha definito le modalità semplificate relative agli adempimenti per l’esercizio delle attività di raccolta e trasporto dei rifiuti non pericolosi di metalli ferrosi e non ferrosi.

Il Decreto Ministeriale definisce le modalità di compilazione del formulario di identificazione rifiuti nel caso di raccolta presso più produttori o detentori nell’ambito di un trasporto effettuato con lo stesso veicolo, e le modalità semplificate di tenuta dei registri di carico e scarico.

La procedura di semplificazione interessa i soggetti che esercitano attività di raccolta e trasporto dei rifiuti non pericolosi di metalli ferrosi e non ferrosi iscritti all’Albo nazionale gestori ambientali.

Tale modalità di semplificazione riguarda tutti i soggetti che intervengono nel ciclo dei rifiuti non pericolosi di metalli quali:

– produttore o detentore dei rifiuti;

– trasportatore;

– destinatario (o centro di raccolta, trattamento o smaltimento) dei rifiuti.

Scarica il decreto 1 Febbraio 2018

Rifiuti: Modalità semplificate per metalli ferrosi e non ferrosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − otto =

CHIUDI

Promozione valida sulle certificazioni LAT

Approfittane adesso

CHIUDI

Grazie per la tua adesione!

X
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: