La taratura è un’operazione che permette di definire le caratteristiche metrologiche di uno strumento, allo scopo di stabilirne la precisione e viene solitamente eseguita una volta all’anno da un laboratorio certificato.

La calibrazione, invece, è un procedimento che ha lo scopo di rendere lo strumento di misurazione più accurato e ha spesso come conseguenza quella di migliorarne la precisione. E’ una sorta di messa a punto del dispositivo e può essere eseguita dall’utilizzatore stesso.

Per maggiori informazioni contattaci!