In favore delle zone colpite dagli eventi sismici del 2016 e 2017 è stato previsto, in relazione alla norma entrata in vigore il 7 Aprile 2017 riguardante la presentazione del MUD, che per i soggetti obbligati residenti in tale territorio il termine per presentare la comunicazione annuale è prorogato al 31 dicembre 2017.

Inoltre, le imprese aventi sede nei Comuni colpiti dagli eventi sismici del 2016 e 2017 possono dichiarare alle autorità competenti la mancata presentazione della dichiarazione MUD nel caso in cui i dati necessari per la compilazione dovessero risultare non più disponibili, proprio a seguito dei suddetti eventi sismici.

Legge 7/4/2017 in Gazzetta Ufficiale

MUD: Proroga per imprese ed enti delle zone colpite dal sisma

CHIUDI

Approfittane adesso

Promozione valida sulle tarature accreditate 

CHIUDI

Grazie per la tua adesione!

X