Nella Gazzetta del 15 marzo 2017 è stato pubblicato il Decreto del 3 marzo scorso “Attuazione delle direttive delegate della Commissione europea 2016/585/UE del 12 febbraio 2016 nonché 2016/1028/UE e 2016/1029/UE del 19 aprile 2016 di modifica del decreto 4 marzo 2014, n. 27, sulla restrizione di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche.

Tale documento modifica il D.lgs 4 marzo  2014, n. 27 sulla restrizione di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche.

L’obbiettivo è allinearlo alla Direttiva 2011/65/UE  il cui allegato IV è stato di recente modificato dalle direttive delegate 2016/585/UE, 2016/1028/UE e 2016/1029/UE. Ciò ha portato alla necessità di aggiornare le tabelle delle sostanze contenute nel D.Lgs. n.27/2014 (all’allegato IV) in particolare

  • sostituendo il punto 26 e 42
  • sopprimendo il punto 31
  • aggiungendo il 31 bis

 
Queste due ultime modifiche riguardano restrizioni per Piombo, cadmio, cromo esavalente ed eteri difenile polibromurato(PBDE)  e si applicano a decorrere dal 6 novembre 2017

Scarica il Decreto 3 Marzo 2017 con la modifica delle tabelle

RAEE: aggiornato il decreto di restrizione per le sostanze pericolose

CHIUDI

Approfittane adesso

Promozione valida sulle tarature accreditate 

CHIUDI

Grazie per la tua adesione!

X